Lampadina

Quale lampadina usare?

Se devi sostituire una lampadina in casa avrai a che fare sicuramente con delle lampadine a risparmio energetico.

A led o fluorescenti, non importa, il tuo problema è: come faccio a avere la stessa luce della mia vecchia lampadina a incandescenza?

Con le lampadina a incandescenza bastava guardare i Watt e si capiva quanta luce avrebbe fatto la lampadina.
Oggi, con le lampadina a risparmio energetico, il Watt non ci aiuta più, dato che le nuove tecnologie richiedono potenze molto minori per avere la stessa luminosità.

Quindi non si usa più il Watt come riferimento. Per capire quanto luminosa sarà la tua lampadina verifica sulla confezione la quantità di Lumen che produce.

Perché il Lumen e non il Watt?
Il Lumen (lm) è la misura che esprime la “quantità di luce” che emette una sorgente luminosa, più lumen avrà la lampadina, più luce farà.
Se vuoi quindi cambiare la lampadina della tua cucina e vuoi che sia ben luminosa metti una lampadina di 1000 lm, sarà come aver messo una vecchia lampadina a incandescenza da 75 W!!

Alcuni esempi di confronto con le vecchie lampade a incandescenza:
1800 lm -> lampadina a incandescenza da 115W
1000 lm -> lampadina a incandescenza da 75W
600 lm -> lampadina a incandescenza da 48W
400 lm -> lampadina a incandescenza da 35W
200 lm -> lampadina a incandescenza da 21W