Trivelle: Greenpeace in Adriatico,protesta contro Rospo Mare

Il 17 Aprile si voterà per il Referendum detto “delle trivelle”.

Ok, ma cosa significa?

Significa che con questo Referendum gli italiani potranno esprimersi decidendo se vietare o meno il rinnovo delle concessioni delle attività estrattive di gas o petrolio entro 12 miglia marine dalle coste italiane.

Si chiede di esprimere una opinione SOLO SUL RINNOVO di GIACIMENTI già ESISTENTI dato che, per legge, E’ VIETATA LA RICERCA DI NUOVI GIACIMENTI ENTRO LE 12 MIGLIA MARINE.

A favore del , cioè a favore del NON RINNOVARE le concessioni, c’è il comitato “Vota SI’ per fermare le trivelle” ( www.fermaletrivelle.it )

A favore del no, cioè a favore del RINNOVO delle concessioni, c’è il gruppo Ottimisti e Razionali ( ottimistierazionali.it )

Ciascun sito di riferimento espone in modo approfondito le ragioni dell’una e dell’altra posizione.

Vi segnaliamo, per farvi una idea rapida, degli articoli che spiegano in breve le ragioni del sì e del no al referendum, questi articoli analizzano infatti alcuni aspetti ed espongono punto per punto le posizioni dei due schieramenti.

Li trovate rispettivamente su:

La Repubblica

Il Post

Il Corriere della Sera

 

Noi di Energeticoblog vi suggeriamo di documentarvi per una scelta consapevole!

 

Foto: La piattaforma Rospo Mare B, al largo di Vasto. (Il Post)